Benvenuti sul sito agriturismo "Corte Medaglie d'Oro"
 
 
   
   
clicca per ingrandire L'Azienda è immersa in un bosco in riva al fiume Secchia, fra San Benedetto e Quistello. E' una corte raccolta e di bell'aspetto. La prima costruzione (barchessa) risale ai primi del '700, ed era in quei tempi la base per lo sviluppo abitativo. La stalla ed il fienile in stile gotico romanico sono di particolare pregio architettonico. Da notare i divisori e le colonne della stalla in marmo rosa di Verona e le finestre del fienile. Dal V al X sec. fiumi e torrenti, abbandonati a se stessi per la scarsa popolazione dell'alto Medioevo, favorirono il diffondersi di boschi e paludi. Selve di pioppi, roveri e salici, siepi, fossati,
acquitrini ed argini dominavano il paesaggio, punteggiato da insediamenti sparsi, uniti da rari sentieri. La casa padronale costruita ai primi dell'800 è il nucleo dell'ospitalità dell'Azienda gestita dai discendenti di quel Bartolomeo Pietro Mondadori, detto Bortolo, che trasformò una zona selvaggia e non bonificata in una ricca e rigogliosa Azienda Agricola, più volte premiata per l'eccellente produzione di frutta. Da qui il nome "Corte Medaglie d'Oro".
Corte Medaglie d'Oro è in una zona che presenta leggere ondulazioni nel terreno, perché numerosi corsi d'acqua provenienti dall'Appennino vi depositavano i loro detriti. Il Po, nell'antichità, si apriva in due ampi rami che abbracciavano l'isola di San Benedetto, lembo di terra dove, nel 1007, venne fondato il monastero detto di PoLirone da i due rami di fiume: il Po-Vecchio ed il Lirone. clicca per ingrandire
Per prenotazioni e informazioni:
Titolare: Claudio Cobellini - Tel: 0376 618802 - 338 1401856 - Email: cobellini.claudio@virgilio.it
STRADA ARGINE SECCHIA, 63 - SAN BENEDETTO PO - 46027 MANTOVA - ITALIA